Richiedi ora
un Preventivo

SERRAMENTI LEGNO ALLUMINIO, SFERA TERMO 90

Prestazioni Eccellenti per Sfera termo 90, serramenti legno alluminio

 

Alcune caratteristiche tecniche dei Serramenti legno alluminio:

Permeabilità all’Aria IMG_infisso_sferatermo90_interno-202x300

La caratteristica di una finestra chiusa di lasciare filtrare aria nel caso di una differenza di pressione tra l’interno e l’esterno. Secondo il metodo di prova (UNI EN 1026) I serramenti legno alluminio vengono fissati alla parete di prova, e tramite un’apposita attrezzatura si provoca una differenza di pressione tra la faccia esterna dell’infisso e quella interna, misurando successivamente il volume d’aria disperso.
In ragione del volume di aria disperso della superficie totale dei serramenti legno alluminio e della lunghezza dei giunti apribili, viene determinata la permeabilità all’aria dell’infisso.

Resistenza al Vento

La capacità dei serramenti legno alluminio di essere sottoposti a forti pressioni e/o depressioni, come quelle causate dal vento, di mantenere una deformazione ammissibile, di conservare le sue proprietà e di salvaguardare la sicurezza degli utenti. Il metodo di prova (UNI EN 12211) prevede che il differenziale di pressione tra la faccia esterna e quella interna presenti valori più elevati rispetto a quello della permeabilità all’aria. L’infisso viene sottoposto a brusche e intense differenze di pressione, dopodiché si verifica che esso abbia mantenuto le proprie caratteristiche funzionali e prestazionali. Secondo la norma UNI EN 12210, l’infisso può venire classificato in 5 classi per la pressione del vento (1, 2, 3, 4, 5) e 3 classi per la freccia relativa frontale (A, B, C) il cui abbinamento fornisce la classificazione del serramento (C3, B5, A1, ecc.).

Tenuta all’Acqua

È la capacità di impedire infiltrazioni d’acqua sotto l’azione di una pressione differenziale tra interno ed esterno analoga a quella della prova di permeabilità all’aria. Il metodo di prova (UNI EN 1027) indicato nella norma prevede che venga irrorata sulla superficie totale dei serramenti legno alluminio una determinata quantità di acqua attraverso degli spruzzatori. La perdita rilevata (attraverso tutte le parti apribili e vetrate del serramento) ad un determinato livello di pressione permette di attribuire la classe raggiunta dal serramento corrispondente a quel livello di pressione. Ciò è stabilito dalla norma UNI EN 12208 che prevede 9 classi raggiungibili dal serramento abbinati alla lettera A corrispondente al metodo di spruzzaggio

Abbattimento Acustico

Per la determinazione del potere fonoisolante dei serramenti legno alluminio occorre fare riferimento alla norma internazionale ISO 140/3, che prevede l’uso della doppia camera riverberante. In pratica, l’infisso viene installato sulla parete divisoria di due camere acusticamente isolate e di dimensione normalizzata;
Nella camera corrispondente alla faccia esterna dell’infisso viene installato un generatore di suoni puri, mentre nell’altra camera viene installato un fonometro. La differenza tra l’intensita l’acustica prodotta alle diverse frequenze a quella misurata definisce il potere fonoisolante in dB(A) (decibel in scala A) dell’infisso in prova.
Il potere di isolamento acustico è riferibilile al solo prodotto, poiché, una volta in opera, la prestazione può essere influenzata da molte variabili (geometrie delle facciate dell’edificio, materiali delle pareti, installazione, ecc.)

Resistenza all’Effrazione

Vengono valutate le caratteristiche di resistenza all’effrazione di finestre, porte, chiusure oscuranti sotto le azioni di carico statico, carico dinamico, attacco manuale compiute da attrezzi o congegni indicati nei metodi di prova (UNI ENV 1627 – UNI ENV 1628 – UNI ENV 1629 – UNI ENV 1630); vengono quindi simulate attraverso tali attrezzi e congegni le azioni più comunemente adottate dallo scassinatore che entra, dalle finestre e dalle porte, nelle abitazioni. Alla fine delle prove vengono rilevati i degradi ed il tempo occorsi per aprire il serramento e viene stabilita la classe di resistenza del serramento seguendo le indicazioni fornite dalle tabelle della norma UNI ENV 1627.</p>

Trasmittanza Termica

Il coefficiente di trasmittanza termica (Uw) indica quanta energia (calore) disperdeno i serramenti legno alluminio attraverso la sua superficie. Per la sua determinazione si inseriscono i dati relativi alle caratteristiche del serramento

[coefficiente termico della vetrocamera, specie legnosa (spessore medio di telaio – anta, resistività interne ed esterne)]

in un programma di calcolo opportunamente predisposto ottenendo così il suo valore numerico. Il coefficiente si esprime in [W/m2K]

. L’entità di tale numero è direttamente proporzionale alla dispersione di calore che si ha attraverso il serramento.

Le prestazioni della serie SFERA TERMO 90 sono le stesse che troviamo anche su EGO TERMO 90 e PLANO TERMO 90.